Benvenuti, il negozio online e` ora operativo!

Per procedere al checkout devi avere nel carrello un numero di bottiglie multiplo di sei.

Non hai articoli nel carrello.

Crespelle di castagne e formaggi veneti








Ingredienti tipici per un'occasione speciale...

Un paio di ricette speciali, che valorizzano gli ingredienti di stagione e tipici del nostro territorio: un'altra bellissima creazione di Selene, di condimenti.wordpress.com. Ingredienti autunnali-invernali, semplici e poveri, si combinano con originalità, gusto ed eleganza in un piatto dal sentore rustico, ma sorprendentemente raffinato. Che ne dite di proporlo a tavola durante queste festività natalizie? Un piatto che saprà accompagnare con calore i vostri momenti di ritrovo in famiglia, ancor più se gustato con un bel calice di vino rosso, come il nostro Cabernet Franc.

Ingredienti base per le crespelle (4/6 persone)

  • 500 ml di latte
  • 250 gr di farina di castagne
  • 3 uova
  • 50 gr di burro
  • sale qb

Procedimento per le crespelle

Scogliere il burro e sbatterlo con le uova e il latte, aggiungendo anche il sale. Aggiungere quindi la farina di castagne, sbattendo con una frusta per non creare grumi. La consistenza dev'essere abbastanza fluida, in modo che la pastella possa stendersi da sola sulla padella di cottura, solo con l'aiuto di movimenti rotatori. Le crespelle vanno cotte gettando un paio di cucciai di pastella su una padellina antiaderente unta leggermente (spennellata con dell’olio), già ben calda; girare la crespella dopo circa un minuto per dorarla su entrambi i lati.
Disporre tutte le crespelle su un piano, meglio sopra una tovaglia leggermente inumidita che ne conserverà la morbidezza. Nel frattempo, dedichiamoci al ripieno...

Crespelle con radicchio, porri e "Bastardo del Grappa" su crema di zucca

Per il ripieno
  • 1 porro
  • 1 cespo di radicchio rosso di Treviso
  • formaggio "Bastardo del Grappa" circa 200 gr

Per la crema
  • 2 patate
  • 200 gr di zucca pulita
  • latte qb
  • timo

Tagliate il radicchio a tocchetti e il porro a rondelle, spadellateli quindi velocemente con un filo d’olio e un po’ di sale.
Fate cuocere patate e zucca a vapore, una volta morbide, frullatele con un po' di timo, sale e latte fino a raggiungere la consistenza desiderata.
Componete quindi le crespelle con il mix di radicchio e porri, inserendo all’interno dei cubetti di bastardo del grappa (formaggio straordinario della provincia di Treviso, fatto col latte crudo, gustoso ma delicato e morbido). Scaldatele in forno per 10 minuti a 180 gradi.
Servite le crespelle adagiandole sulla crema di zucca e patate. Per un tocco di eleganza in più, decorate con fili di erba cipollina.

Crespelle con verza, macinato e fondutina di Asiago d’Allevo

Per il ripieno
  • 4 foglie grandi di verza
  • 250 gr di macinato
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio e sale q.b.

Per la fonduta
  • 40 gr di burro
  • 100 ml di latte
  • formaggio "Asiago d'Allevo" 200 gr circa

Saltate la verza tagliata a tocchetti in una padella con olio, sale e l'aglio lasciato intero schiacciato. Aggiungiate il macinato e fate rosolare. Dopodiché sfumate con un bicchiere del nostro Cabernet Franc e portate a cottura.
Per la fonduta, sciogliete il burro nel latte e aggiungete il formaggio tagliato a cubetti, avendo cura di non alzare troppo il fuoco e di mescolare frequentemente.
Ultimo passaggio: in una teglia versate la fonduta e adagiate sopra le vostre crespelle riempite col cavolo e la carne, passandole in forno 5 minuti a 180 gradi, quindi servite.