Benvenuti, il negozio online e` ora operativo!

Per procedere al checkout devi avere nel carrello un numero di bottiglie multiplo di sei.

Non hai articoli nel carrello.

Pasticcio al radicchio di Treviso


Pasticcio al radicchio di Treviso

Pasticcio al radicchio di Treviso

La tradizione

Il radicchio trevigiano e` ancora protagonista dei nostri piatti invernali. Le lasagne, da noi chiamate piu` comunemente "pasticcio", sono un piatto tipicamente italiano... se piu` famose sono quelle alla bolognese, da noi la tradizione vuole immancabilmente quelle al radicchio di Treviso. La nota amarognola del radicchio si sposa con la delicatezza e morbidezza della besciamella, in una squisita fusione di sapori. Il radicchio che è ricco di proprietà nutrizionali, è povero di calorie ma è una fonte di vitamine, come la A, B1 e B2, e di sali minerali del tipo calcio, fosforo e potassio. E' un ottimo apportatore di fibre.

Ingredienti (4 persone)

  • 5 cespi di radicchio di Treviso
  • 1 scalogno
  • ½ bicchiere di vino Raboso
  • 8-10 lasagne
  • Olio evo qb
  • Sale
  • Per la besciamella
  • 1 l latte
  • 100 gr burro
  • 80 gr farina
  • Sale

Procedimento

Lessare le lasagne, scolarle sotto l'acqua fredda e lasciarle asciugare su un panno di cotone pulito. Tagliare lo scalogno e farlo imbiondire con un filo d'olio. Lavare e tagliare il radicchio, aggiungerlo allo scalogno sfumandolo con il vino e aggiustandolo di sale. Lasciare appassire. Intanto preparare la besciamella facendo sciogliere il burro e aggiungendo la farina. Quando sarà dorata aggiungere gradatamente il latte precedentemente scaldato e aggiungere sale. Lasciar bollire per un paio di minuti. Mescolare la besciamella con il radicchio. A questo punto possiamo iniziare a preparare il nostro pasticcio. Mettere un filo d'olio sulla pirofila e iniziare con un primo strato di pasta, spalmare la besciamella con il radicchio e una spolverata di parmigiano, un altro strato di pasta, besciamella e radicchio e ancora parmigiano. Infornare a 180° per circa 30 minuti.
Impiattare decorando con qualche ciuffo di radicchio fresco.

Proponiamo anche una variante vegan usando il latte di soia naturale e l'olio extravergine d'oliva per la besciamella, lasagne di grano duro e spolverizzando con un mix di mandorle tritate, sale e lievito alimentare. Consigliamo l'accompagnamento con il nostro Raboso Frizzante.